installazione al parterre di Firenze nel 1999 durante la mostra di piante e fiori di primavera