Blog

Proposte di escursioni in Lombardia

by in Italia inconsueta
Exif_JPEG_PICTURE

Chiavenna – i crotti di piazza Pratogiano

 

Nelle escursioni di un giorno che presento verrete trasportati nel mondo fantastico che si trova dietro le apparenze imperturbabili delle piante. Scoprirete i diversi linguaggi che usano per comunicare fra di loro e con gli animali, le strategie che impiegano per ingrandire le proprie famiglie, le innumerevoli collaborazioni che intrecciano con altre forme di vita. L’inventiva umana si confronta qui con quella della natura e se ne nutre.

 

 PARCO DI VILLA OLMO A COMO

 Exif_JPEG_PICTURE

 

L’incanto dei luoghi dalle qualità più sottili, si percepisce al meglio nel silenzio e senza le distrazioni della folla. Ecco perché proponiamo la visita al parco storico dietro villa Olmo alle 8 di mattina della domenica, quando si può fare lo spostamento da casa senza preoccupazioni di traffico e di parcheggio. Ci sono tanti alberi sempreverdi di origine esotica e altri che hanno sempre abitato l’Europa, contribuendo al fascino che ancora possiede.

Incontro all’ingresso principale di villa Olmo, in via Cantoni alle 8 di mattina, anche in caso di pioggia. Indispensabile la prenotazione.

 

GIARDINO ESTENSE E GIARDINO DI VILLA MIRABELLO –

giardino-estense-varese

 

Per raggiungere Varese da Como occorre almeno un’ora d’auto e forse dovreste alzarvi troppo presto per iniziare la visita alle 8 di mattina. L’ora di pranzo può essere un’alternativa valida per evitare i problemi di traffico, parcheggio e affollamento. Ecco perché proponiamo l’incontro alle 13, quando la maggior parte delle persone sarà a tavola ma noi avremo fatto invece un’abbondante merenda di mezza mattina e preferiremo nutrirci d’aria come gli alberi, nell’ora in cui gli altri sono a tavola e non possono gustare la bellezza di questo giardino con le sue gallerie di carpini e il suo favoloso cedro del Libano.

Incontro all’ingresso principale del Comune di Varese, sotto il portale da cui si entra nel parco, alle ore 13.00, anche in caso di pioggia. Indispensabile la prenotazione

 

 

GIARDINO DI VILLA CARLOTTA

Exif_JPEG_PICTURE

 

Il lungolago rischia sempre di essere trafficato, a meno di partire presto da casa (con ripristino dell’ora solare ci sarà comunque un’ora in più per dormire) o andarci in battello, per essere all’ingresso di villa Carlotta all’apertura. Questo magnifico parco, se l’autunno procede come dovrebbe, a fine ottobre ci offrirà la colorazione suggestiva delle foglie di alberi da tutto il mondo, che renderanno la visita indimenticabile, avendo fatto il percorso nelle condizioni migliori.

Incontro all’ingresso di villa Carlotta alle 9.30 anche in caso di pioggia. Indispensabile la prenotazione

 

PARCO DI VILLA BARAGIOLA AD ALZATE BRIANZA

Exif_JPEG_PICTURE

 

L’incanto dei luoghi dalle qualità più sottili, si percepisce al meglio nel silenzio e senza le distrazioni della folla. Ecco perché proponiamo la visita al parco storico di villa Baragiola alle 8 di mattina della domenica, quando si può fare lo spostamento da casa senza preoccupazioni di traffico e di parcheggio. Questo parco ottocentesco in autunno offre un suggestivo spettacolo di colori con le liquidambar, il ginkgo monumentale, i faggi, i carpini e tanti altri.

Incontro all’ingresso inferiore del parco, lungo la strada che porta in direzione di Lecco, alle 8, anche in caso di pioggia. Indispensabile la prenotazione.

Sarà più ecologico e simpatico se condividerete l’auto con un’amica (o amico)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

<>