Blog

Alberi monumentali della Lombardia, provincia di Monza

by in Alberi Monumentali, Lombardia
quercia rossa del parco di Monza

quercia rossa del parco di Monza

 

E’ davvero piacevole visitare il parco di Monza, il più grande recintato d’Europa, con 100.000 alberi di alto fusto che l’abitano. Era stato voluto agli inizi dell’800 da Napoleone come tenuta agricola. In particolare, nel giardino davanti alla Villa Reale, del ‘700, si può fare la conoscenza con alberi molto belli, italiani e stranieri, alcuni dei quali ultracentenari e monumentali. Per una visita guidata è possibile rivolgersi agli AMICI DEL VERDE, www.amicidelverde.it

Sul fianco sinistro della Villa Reale (avendola alle spalle) c’è un notevole PLATANO con circonferenza del tronco di circa 5 metri ed un’altezza intorno ai 25. Sul fianco destro della villa ci sono dei GINKGO di cui uno con circonferenza del tronco di 3 metri e, continuando a destra, verso un’uscita laterale, un TIGLIO selvatico con tronco di quasi 5 metri di circonferenza ed un’altezza di 20 ha l’aria di stare bene. Nel boschetto che costeggia il grande prato, c’è un CEDRO DEL LIBANO con una base di circa 8 metri di circonferenza, che si divide in 4 tronchi diritti, Una QUERCIA ROSSA, dalle foglie molto più grandi rispetto alle nostre querce e dalla crescita più rapida, in autunno si nota per il colore rosso delle sue foglie nel prato davanti alla villa reale. Accanto a lei un ROVERE. Entrambe hanno un tronco di consistenti dimensioni. Sulla sinistra del grande prato ci sono alcuni PINI NERI, che di nero hanno solo la fessura tra le placche bianche della corteccia, Uno di loro ha un tronco dalla circonferenza di 3 metri ed un bel portamento. Più avanti, verso il laghetto, un notevole TIGLIO ha il tronco dalla circonferenza di quasi 5 metri ed un’altezza intorno ai 20. Dal laghetto andando a destra verso l’edificio col bar, ci sono 3 CEDRI DELLA CALIFORNIA, con la corteccia rossastra, i rami dalle forme molto movimentate e le foglie simili a quelle dei cipressi. I loro frutti legnosi sembrano piccoli fiori stilizzati. Uno di loro ha un tronco con circonferenza di oltre 3 metri.

Nel giardino del palazzo Arese-Borromeo di Cesano Maderno ci sono TASSI dai tronchi che arrivano a 3,50 m. di circonferenza.

Nel centro di Lissone, in via Garibaldi troneggia una MAGNOLIA SEMPREVERDE col tronco di circa 3,50 m. In via Leonardo da Vinci, dentro e fuori il terreno della scuola media ci sono magnifici GELSI con circonferenze del tronco anche intorno ai 4 metri e una gran chioma.